Erba medica, per una zootecnia sostenibile

Da 3 al 5 Marzo 2020, il Dubai International Exhibition Centre ospiterà AgraME, evento di primaria importanza per la zootecnia e per l’intero settore agricolo del Medio Oriente.

Con più di 250 espositori provenienti da 44 paesi, la fiera coinvolge i nomi più importanti dei settori connessi all’ agricoltura: dall’ avicoltura all’ allevamento di bestiame, dalla pesca all’ acquacoltura, dalla floricoltura all’ orticoltura dai produttori di utensili e macchinari alle energie rinnovabili.
La sostenibilità, tema principale di Agrame 2020, si rispecchia in tutte attività connesse all’ evento: da azioni concrete, come l’utilizzo di materiali riciclati per gli allestimenti degli stand e la riduzione di rifiuti durante le operazioni, all’ organizzazione di convegni e conferenze volte a sensibilizzare e ispirare gli stakeholders sul tema della sostenibilità. Gruppo Carli partecipa a questa edizione di AgraME con grande entusiasmo: non irrigando né concimando i campi di erba medica, può considerarsi a pieno titolo portatore sano di sostenibilità.

Tra le novità da scoprire all’ interno dello stand Gruppo Carli Z5.B10 ci sarà la nuova linea di fieni misti, il fertilizzante vegetale a base di erba medica e i mangimi biologici.

Gruppo Carli ad AgraME 2020