Gruppo Carli coltiva grano duro e tenero, farro dicocco e spelta, orzo, sorgo, segale, mais, colza e girasole, tutti certificati biologici e coltivati in maniera sostenibile.

La produzione di cereali e semi oleosi è il risultato dell’alternanza colturale fra coltivazioni miglioratrici, come l’erba medica, e cereali autunno-vernini. La rotazione colturale apporta infatti un concreto aumento delle condizioni igieniche e di fertilità dei suoli, con conseguente miglioramento qualitativo dei raccolti.

Al fine di ottenere cereali di qualità nel rispetto dell'ambiente, Gruppo Carli seleziona le cultivar di cereali più adatte ai diversi ambienti di coltivazione, in base alle specifiche condizioni pedoclimatiche.

Tutti i cereali ed i semi oleosi offerti da Gruppo Carli sono coltivati in campi italiani a conduzione propria, senza l'impiego di irrigazione, concimi chimici e pesticidi e sono destinati alla trasformazione per il consumo umano oppure utilizzati come materie prime nella produzione di mangimi per animali.

 

 
   
ddtfugyuhugtrsdrefddvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvvyghytrdtf