L'erba medica è la coltura foraggera per eccellenza, la più diffusa in Italia e nel mondo. 

Da sempre impiegata nella zootecnia, l'erba medica contiene naturalmente tutti gli elementi necessari alla crescita ed il mantenimento degli animali, nella proporzione ideale per la migliore produttività e nel rispetto del loro naturale bioritmo. 

Il tenore in sostanze proteiche di elevata qualità e la degradabilità della fibra fanno dell'erba medica un componente essenziale nella razione alimentare. I carboidrati sono presenti principalmente sotto forma di fibre, che vengono utilizzate dai batteri del rumine e dell’intestino per la produzione degli acidi grassi. 

Una dieta a base di erba medica è fondamentale per la crescita di animali sani e longevi e garantisce la produzione di latte, carne e uova di alta qualità.

L'erba medica di Gruppo Carli è coltivata esclusivamente in campi italiani e la lavorazione avviene in Italia prestando massima attenzione alla qualità, dalla gestione dei prati, all’epoca di sfalcio, al trasporto e a tutte le fasi di trasformazione e stoccaggio del prodotto.